Luca Gelli OKLuca Gelli OK 2

Suona la chitarra dall’età di 16 anni. Dapprima autodidatta, ha poi studiato in vari istituti privati, poi al Berklee College of Music di Boston e al Conservatorio Cherubini di Firenze dove si è diplomato in Jazz con il punteggio di 110 e lode. La formazione musicale è prevalentemente di derivazione jazz/blues. In ambito jazz ha suonato con Massimo Manzi, Nico Gori, Massimo Moriconi, Alessandro Fabbri, Paolo Ghetti, Marco Tamburini e molti altri. Con l’Orchestra Les Italiens ha inciso due album e ha partecipato a concerti in Italia e all’estero in cui hanno partecipato tra gli altri Antonello Salis e Stefano Bollani. Dal 2010 guida il suo progetto originale, The Jelly Factory, che lo vede anche compositore e arrangiatore e con cui ha inciso tre album. Dal 2008 suona con la band funk Dirotta Su Cuba, con cui ha inciso un album nel 2016. Dal 2017 è artista/endorser di DV Mark. Dal 2013 è insegnante presso la sede centrale dell'Accademia di Musica Lizard di Fiesole, scuola in cui dal 2017 è direttore del dipartimento musica Jazz.

Discografia
Les Italiens - Les Italiens (2002)
Alessandro Fabbri - Rosso Fiorentino (2006)
The Bogart’s Acoustic Trio - Play It Again (2009)
Les Italiens - Verdeluna Dancing Hall (2009)
Luca Gelli - The Jelly Factory (2012)
The Jelly Factory - First Second (2014)
Vincenzo Genovese Big Band - Koinonia (2015)
Dirotta Su Cuba - The Studio Session Vol. 1 (2016)
The Jelly Factory - New Improved (2018)

www.lucagelli.com

Obiettivi Generali Corso Chitarra Jazz Lizard
• Repertorio di minimo 40 standard, più vari temi e strutture di blues, minor blues e rhythm changes
• Sviluppo della lettura melodica, ritmica e dei simboli degli accordi
• Sviluppo del linguaggio e della pronuncia jazzistica attraverso lo studio di almeno 20 soli e la pratica del repertorio
• Approfondimento delle strutture standard: jazz blues, minor blues, rhythm changes in varie tonalità
• Sviluppo del linguaggio chitarristico in “chord melody” attraverso lo studio di almeno 4 brani
• Sviluppo della pratica dei accompagnamento in vari stili (swing, bossa nova, modale…), attraverso l’esercizio su esempi e la pratica sui brani del repertorio
• Introduzione allo studio dei brani in 12 tonalità
• Introduzione alla composizione
• Studio del solfeggio parlato (in chiave di violino e di basso) e ritmico
• Studio di teoria e armonia
• Studio delle nozioni armoniche sullo strumento

PDF

LIZARD JAZZ GTR - Bibliografia
Download 
PDF

LIZARD JAZZ GTR - Esame di I Livello (ammissione al II)
Download 
PDF

LIZARD JAZZ GTR - Esame di III Livello (ammissione al IV)
Download 
PDF

LIZARD JAZZ GTR - Ammissione al I Livello
Download 
PDF

LIZARD JAZZ GTR - Esame di II Livello (ammissione al III)
Download 
PDF

LIZARD JAZZ GTR - Esame di IV Livello (diploma)
Download